L’ESERCITO DI NESSUNO

<<In Italia ci sono oltre 20 mila giovani – tra neonati, bambini e ragazzi – ospitati da strutture di accoglienza. Sono istituti riservati a chi è stato allontanato dai genitori naturali o non li ha proprio mai conosciuti. Solo uno su cinque di questi ospiti viene assegnato (con adozione o affido) dai tribunali alle famiglie che ne fanno richiesta (più di 10mila). È una media bassissima, tra le più scarse d’Europa. Il motore che alimenta questa “stranezza” italiana è una nebulosa dove le cause nobili lasciano il posto al business e agli interessi di bottega. Ogni ospite che risiede in…    Leggi tutto

VOGLIAMO CHE SIA FATTA LUCE, MANTENIAMO ALTA L’ATTENZIONE

Guardo i telegiornali e si parla di tutto fuorché dei bambini violati, strappati dalle loro famiglie. Hanno velocemente tolto le notizie e ci si domanda come mai un caso di così straordinaria importanza venga insabbiato e tanti altri resi fragorosi. Sicuramente si dovrebbe porre la massima attenzione ai problemi delle violenze sui minori e sulle famiglie. Si leggono su internet notizie di falsi documenti e lavaggio del cervello per allontanare i figli dalle famiglie, cosa disumana e assolutamente troppo grave per lasciare che cada nel silenzio. I media hanno dimenticato queste notizie che riguardano tanti bambini innocenti, alcuni politici fanno…    Leggi tutto

STOP A IPOCRISIA, PUBBLICITA’ ELETTORALE E GIOCHI POLITICI

È interessante e veramente istruttivo guardare la diretta delle sedute della Camera dei Deputati in televisione ed osservare la politica di oggi. Una proiezione della nostra Italia dove si discute anche animatamente sulle varie questioni di ordine sociale ed economico. E’ di questi giorni la notizia che si è discusso animatamente in merito ad un appalto di affidamento della cogestione di Alitalia alla società che ha la gestione di autostrade e che è sotto inchiesta per il crollo del ponte Morandi di Genova. (fonte informazione: https://quifinanza.it/soldi/alitalia-fs-sceglie-atlantia-come-quarto-partner-di-maio-ma-avanti-su-revoca-concessioni/291380/) Meglio sarebbe prima far luce sulle responsabilità del crollo del ponte Morandi e poi,…    Leggi tutto

UNA POLITICA DI SHOW E SPETTACOLARIZZAZIONE

Quanto spettacolo, quanta spettacolarizzazione quando si parla di vite umane. La politica smetta di muoversi solo per essere popolare, forse è arrivato il tempo che si inizi a rispettare e manifestare i valori umani in quanto, forse da tempo si sono persi. E’ tempo che la Verità prenda il suo posto. Abbiamo il libero arbitrio e il potere del discernimento per comprendere che oggi non possiamo più essere guidati da politici privi di umanità. I media da loro guidati vogliono portarci ad essere distratti da vicende disumane fino al punto di accettarle come fosse la normalità. Quando guardi il telegiornale…    Leggi tutto

MIGRANTI E CLANDESTINI

Al 1° gennaio 2018 risiedono in Italia 5,1 milioni di cittadini stranieri, l’8,5% del totale dei residenti. Rispetto ad un anno prima aumentano di 97 mila unità (+1,9%). (http://www.integrazionemigranti.gov.it/Attualita/Notizie/Pagine/Noi-Italia-2019,-i-numeri-Istat-immigrazione.aspx ) La comunità straniera più numerosa è quella proveniente dalla Romania con il 23,1% di tutti gli stranieri presenti sul territorio, seguita dall’Albania (8,6%) e dal Marocco (8,1%), poi bisogna aggiungere i migliaia di clandestini irregolari… Fermare gli ingressi clandestini è un dovere dello Stato Italiano, a nessuno viene vietato l’ingresso nel nostro paese, se lo fa nella legalità. Purtroppo ci troviamo di fronte ad un fenomeno che da anni sa…    Leggi tutto

PROTEGGIAMO TUTTI I BAMBINI E LA FAMIGLIA

Hanno violato la cosa più preziosa che abbiamo al mondo, i bambini e la famiglia, la vogliono distruggere senza scrupolo usando ogni mezzo disumano. Il bambino è Sacro, puro più degli uomini, ed è stato usato come merce, abusato e torturato. La famiglia è Sacra ed è stata smembrata, divisa, calpestata. Il Centro Studi Hansel e Gretel, la Onlus coinvolta nell’inchiesta ha svelato l’orrore degli affidamenti dei bambini a Bibbiano insieme alla rete dei servizi sociali della Val d’Enza nel Reggiano, inoltre la Procura di Reggio Emilia avrebbe appena sventato un secondo “caso Veleno”. L’inchiesta Veleno si riferisce ai fatti…    Leggi tutto

I bambini non si toccano

(Parte 2 ) Perché è caduto rapidamente un velo di silenzio sulle vicende di Reggio Emilia? Ormai non interessano più le prime pagine dei quotidiani e le prime serate televisive? solo testate indipendenti e singoli individui hanno lottato affinché il silenzio non cadesse, perché? Troppe le persone “bene” coinvolte in questo traffico: politici, medici, assistenti sociali e liberi professionisti, tutte categorie che dovrebbero tutelarci, in un sistema che fa acqua da tutte le parti. Per decidere la sorte di un bambino entra in causa il tribunale dei minori, composto da due magistrati e due “giudici benemeriti” dell’assistenza sociale, due tecnici…    Leggi tutto

Umanamente inconcepibile

Che cosa siamo noi? Angeli o demoni? Leggere gli avvenimenti che sono accaduti a Reggio Emilia è terrificante e difficoltoso tanto quanto immergersi in un libro di Steven King. Invece è la cruda realtà di tante vite manipolate e gestite dalla follia e malvagità di chi ha voluto creare questo orrendo scenario. Vite stravolte e segnate per tutta la loro esistenza. Come è stato possibile che questo dramma sia andato avanti per anni senza che nessuno verificasse la sua vera natura? Come è possibile che tante persone siamo state partecipi di tanta crudeltà? Possibile che nessuno sapeva? Possibile che siano…    Leggi tutto

” Educazione Civica, anche la spazzatura… insegna! “

Quello che ho visto, purtroppo, è oggi diventato per molti un ordinario comportamento. Stavo andando a buttare il sacchetto della spazzatura nei cassonetti predisposti vicino casa. Mentre scendo dalla macchina si avvicina una utilitaria nera con una donna e due bambini, la donna grida al figlio di lanciare e vedo uscire un sacchetto della spazzatura che vola verso il cassonetto e che cade a terra lì vicino. Vado verso il cassonetto, lo apro ed era vuoto, accanto giacevano sei sacchetti di spazzatura… Non è questione di non avere tempo di scendere dalla macchina, siamo noi che con i piccoli gesti…    Leggi tutto

UNA POLITICA INCENDIARIA…

Abbiamo bisogno di leader che non siano innamorati del denaro, ma della giustizia. Che non siano innamorati della pubblicità, ma dell’umanità-Martin Luther King. Caro Lettore, Non far morire il Tuo sogno, ma fallo vivere attraverso L Umanità e incendiati di questa consapevolezza fatta di bontà, bellezza e ricchezza! Un Italia da unire e non da incendiare! Noi de Il Loto vogliamo credere che i valori di bontà, bellezza e ricchezza possano essere ancora uniti e rappresentati dal Nostro Tricolore. Vediamo ogni giorno un Italia che chiede giustizia, verità e compassione a spese dei milioni di italiani che ogni giorno sacrificano…    Leggi tutto

L’AVVELENAMENTO INCONSAPEVOLE

“Per la prima volta nella storia del mondo, ogni essere umano è sottoposto al contatto con sostanze chimiche pericolose, dal momento del concepimento fino alla morte” Dott.ssa Rachel Carson (1907-1964) – biologa e zoologa statunitense Al giorno d’oggi siamo sempre più propensi ad una forma di consumismo che crea sempre più rifiuti, alcuni dei quali finiscono molto spesso negli scarichi urbani. Questi oggetti degradandosi possono rilasciare o addirittura modificare la propria struttura chimica diventando sostanze tossiche per l’organismo. Ciò risulta essere di un’importanza estremamente rilevante, in quanto l’uomo potrebbe assumerli anche in modo indiretto, assimilandoli e creando danni anche, con…    Leggi tutto

 La Sanità è ancora una priorità?

“I principi giuridici, prima di essere giuridici sono morali. Quando in una nazione non vi è moralità e i valori umani vengono spinti ogni giorno verso la deriva, allora è inevitabile il fallimento di una nazione.” Tratto dal Libro “Il Destino di una Nazione” di Luigi Ferrante Cari amici Lettori, ogni giorno i nostri occhi e orecchie sembrano “volutamente “catturati da temi che ci portano lontano dal diritto di essere un cittadino ascoltato, supportato, creduto, rispettato. I bisogni del potere sono sempre più al centro di ogni dibattito, di ogni notizia, nessuno più parla al cittadino e chiede al Cittadino:…    Leggi tutto

Verso una Politica Moralista

Osservo da semplice cittadino come l’evolversi della politica abbia modificato la nostra vita. Siamo stati oggetto di discussioni, guerre, minacce, falsità, attacchi, gli uni contro gli altri in nome di una nazione, l’Italia, con lo scopo, ognuno, con la propria presa di posizione di governare nel migliore dei modi. La ragione è di tutti o di nessuno? Chi può dirlo quale sia la giusta via da intraprendere, solo il tempo darà la ragione a chi la merita. È proprio allacciandomi al tempo, testimone di tanti anni trascorsi, che vi invito ad accogliere questa riflessione. La storia della politica del nostro…    Leggi tutto

Chi è l’Altro? Rieduchiamoci insieme

“…abbi il coraggio di sognare e di proteggere i tuoi sogni. Abbi il coraggio anche di vivere i tuoi sogni…”  Tratto dal libro “La Voce del Cuore” di Luigi Ferrante — Cari amici lettori, ogni giorno ci confrontiamo con le storie di violenza dal piccolo gesto al grande gesto fino alla morte dell’ Altro, una morte  a volte  solo morale, fatta di mortificazione, abbandono e mancanza di rispetto delle aspirazioni dell’Altro e a  volte purtroppo una  morte fisica dell’Altro, vittima innocente di una  violenza non solo verbale ma anche fisica. Ci dobbiamo chiedere perché a nessuno più interessa incontrare e riconoscere il…    Leggi tutto

TERREMOTO, LA RICOSTRUZIONE E  LONTANA…UN NATALE SENZA SPERANZE!!

Noi de Il Loto ci chiediamo da tempo, dove è finito il dovere dello Stato di dare giustizia?  “Iustitia est constans et perpetua voluntas ius suum cuique tribuendi”  “La giustizia consiste nel costante e perpetuo proposito di attribuire a ciascuno il suo diritto”  Una tragica realtà che ha avuto un  triste Natale, dove le poche voci dei cittadini sono flebili e sommesse, spezzate dalla paura e dalla tristezza di chi si sente abbandonato. Noi de Il Loto ci chiediamo dove sono le istituzioni? Dove è finito il dovere dello stato di dare giustizia? Parlando delle zone terremotate del centro sud……    Leggi tutto

Insegnanti di sostegno: il 36% non è specializzato

Ci chiediamo noi de IL Loto,     se dopo millenni di scuola italiana… esperienze didattiche, una storia di infiniti personaggi illustri nel campo dell’educazione scolastica che hanno fatto brillare menti di giovani studenti italiani, cito per esempio la Montessori, ma sono stati tantissimi i Nomi Illustri. Dobbiamo chiederci se oggi questa è la scuola che vogliamo, che ci siamo costruiti in Italia, se questa è l’istruzione che ci meritiamo e soprattutto se questa è la didattica che vogliamo per i nostri figli, in particolari quelli speciali, che hanno una maggiore necessità di una didattica individualizzata alle loro esigenze di apprendimento. Ecco perpetuarsi ormai da anni…    Leggi tutto

CHI FA SALUTE, LO STATO O IL CITTADINO?

Cari lettori, desidero condividere con voi un articolo scritto su una rivista sanitaria… Citazione da  “HOMELAVOROSALUTEFORMAZIONEMETEOAPPUNTAMENTIAPICALISPECIALISERVE UN DOTTOREPOLITICA– LAVORO 14 dicembre 2018 Intramoenia, Quici (Cimo): È un risparmio ma non viene reinvestito sulle liste d’attesa, anzi. L’intramoenia è un’attività marginale dei medici, svolta al di fuori dell’orario di lavoro, che in sette anni ha fatto guadagnare alle aziende sanitarie oltre 1 miliardo di euro. Soldi che dovevano essere destinati anche alla riduzione delle liste d’attesa. Lo hanno fatto?». Intervista al presidente della Cimo Guido Quici di Giulia Cavalcanti. Il messaggio emerso dall’incontro dedicato all’intramoenia, organizzato dal Collegio italiano dei chirurghi,…    Leggi tutto

GIUSTIZIA SENZA GIUSTIZIA…una tragedia annunciata!

Il Tempo è una cosa creata…” Dire non ho tempo “è come dire “Io non lo voglio” Lao Tzu Le tragedie di una giustizia senza giustizia…dove ricorsi e condoni hanno insabbiato le responsabilità istituzionali, dove la Verità e la Rettitudine sono state occultate …permettendo la morte di innocenti, dove il bisogno familiare non ha trovato una giusta guida istituzionale che potesse prevenire una tragedia annunciata, ecco perché Noi de Il Loto crediamo che dobbiamo cominciare a capire chi e dove siamo, perché solo davanti alla tragedia vediamo i danni di guide cieche! …di amministrazioni senza giustizia! Partiamo dalla domanda del…    Leggi tutto