STOP A IPOCRISIA, PUBBLICITA’ ELETTORALE E GIOCHI POLITICI

È interessante e veramente istruttivo guardare la diretta delle sedute della Camera dei Deputati in televisione ed osservare la politica di oggi.
Una proiezione della nostra Italia dove si discute anche animatamente sulle varie questioni di ordine sociale ed economico.
E’ di questi giorni la notizia che si è discusso animatamente in merito ad un appalto di affidamento della cogestione di Alitalia alla società che ha la gestione di autostrade e che è sotto inchiesta per il crollo del ponte Morandi di Genova.
(fonte informazione: https://quifinanza.it/soldi/alitalia-fs-sceglie-atlantia-come-quarto-partner-di-maio-ma-avanti-su-revoca-concessioni/291380/)
Meglio sarebbe prima far luce sulle responsabilità del crollo del ponte Morandi e poi, se del caso affidare altri appalti. E’ evidente che se si dovesse dimostrare la responsabilità di una tale tragedia a questa società che nel caso avrebbe dimostrato di mettere avanti gli interessi economici alla tutela della vita umana, non si potrebbe procedere con altri appalti.
Occorre una politica che metta al primo posto il valore dell’essere umano e della vita, una politica fatta di valori umani che tuteli le persone.
La politica oggigiorno dovrebbe dimostrare con i fatti di avere a cuore non solo la convenienza economica.
I politici parlano, si fanno intervistare e alzano la voce sui giornali con titoli sensazionali, fanno show televisivi e poi agiscono nei fatti in modo contraddittorio.
Che si smetta con l’ipocrisia, le pubblicità elettorali e i giochi politici.
La politica inizi immediatamente a guardare alla tutela dei valori umani.
Se stiamo in silenzio, siamo complici mentre se condividiamo, parliamo e teniamo alta l’attenzione sulla Verità e sui Valori Umani e su quello che succede, possiamo dare luce e soffocare le ombre della politica.
Restiamo attenti e concentrati sui fatti che riguardano ogni violazione dei diritti umani, della famiglia e dei bambini che sono il nostro prezioso domani e facciamo in maniera che siano emesse leggi adeguate al riguardo.

Movimento politico IL Loto
Elena Maina