LA CRISI DEI VALORI

Spesso si parla di valori, di come debbano fondersi nella nostra vita e nella vita di chi ci governa per far sì che i pensieri e le parole di ognuno possano trasformarsi in azione. È tempo di campagna elettorale e più che mai questo parlare diventa assordante. Si scrivono e si pronunciano milioni di parole all’apparenza risolutrici di una crisi che ci attanaglia ormai da anni. Ogni partito sembra avere la panacea di tutti i mali, ogni politico, usufruendo di una dialettica perfettamente adatta allo scopo, ipnotizza coloro che desiderano ascoltare passivamente piuttosto che essere nell’azione. È il tempo dei “Noi faremo…”, “Noi siamo i migliori…”, “chi più di noi può risolvere i problemi di questa Italia martoriata?”, ecc. ecc. ecc.

Ogni politico comincia così ad elencare le malefatte degli altri partiti, usando toni da “vero Leader”, toni studiati alla perfezione da rendere “sordi” quelle persone che, ascoltando simili parole, non riescono più a comprendere quale sia il confine tra verità e menzogna.

Leggendo superficialmente i programmi dei partiti che negli anni hanno governato, effettivamente, potremmo cadere nell’inganno che veramente ci troviamo di fronte alla “risoluzione di tutti i mali” e non al fatto che questo sistema sta portando l’Italia verso il baratro.

Se invece leggessimo i loro programmi con fine attenzione, ci renderemmo conto che simili parole le abbiamo già lette da qualche altra parte. Dove? Vi chiedereste. Ma si è facile. Usando un po’ di memoria vi accorgereste che sono le stesse identiche parole, colorate con colori leggermente diversi, che trovereste in ogni programma politico di queste elezioni… Ne siete sicuri? O forse, queste parole le avete già lette nei programmi delle precedenti elezioni e non solo. Se andaste a ritroso, trovereste le stesse parole in qualsiasi programma di qualsiasi partito di ogni passata elezione.

Poniamoci allora una domanda. Ma se qualcuno mi sta proponendo qualcosa, e me lo propone come qualcosa di meraviglioso e risolutore, ma poi mi rendo conto che per tante volte mi ha detto le stesse identiche parole senza mai risolvere nulla, potrei forse pensare che c’è qualcosa che non va?

“Se vinciamo ridurremo subito le tasse”… quante volte lo avete sentito dire? Quante volte è successo?

Dov’è il problema? Nelle parole? Nei Programmi elettorali? No!

Il problema non è nelle parole, ma in coloro che, prima le pensano e poi le scrivono. Le parole nascono da un pensiero, che appena formulato si trasforma in parola che alla fine dovrebbe tramutarsi in azione concreta. Nella maggior parte dei casi, i pensieri si trasformano in parole che una volta raggiunto lo scopo, l’elezione di coloro che le hanno pensate e scritte, si fermano e si perdono nel vuoto senza divenire quell’azione che veramente potrebbe trasformare il Mondo.

Perché capita tutto questo? Perché ogni volta le promesse elettorali non vengono mantenute? Per mancanza di Valori! Valori come Verità, Amore, Rettitudine, Non Violenza e Pace, sono stati dimenticati da coloro che ci hanno fino ad ora governato. Se si parlasse con Verità, con Amore, con Rettitudine, le cose cambierebbero. Le parole avrebbero finalmente un senso, perché nate da una mente “sana” e da un cuore puro. Se ogni pensiero, nascesse con la pienezza dei valori umani, si tramuterebbe in parola e in azione per il bene della collettività.

La Morale è fondamentale per chi ha deciso di intraprendere una vita nel mondo politico. I politici dovrebbero avere, come primo dovere nei confronti di chi stanno rappresentando e di se stessi, il vivere nei Valori Umani.

La politica è servizio nei confronti di una nazione intera senza propri tornaconti.

Ogni essere umano dovrebbe vivere nei Valori.

Non esisterebbero sotterfugi per ottenere un risultato, non esisterebbero false promesse, ma solo verità.

I Valori umani sono la soluzione ad ogni problema, ogni dramma, ogni guerra!

Quando la mente e il cuore di una persona sono permeate dalla forza dei Valori Umani, allora i pensieri, le parole e le azioni di questa persona saranno una sola cosa, forti di quella fermezza interiore che solo i Valori Umani possono creare.

Immaginate se ognuno di noi decidesse di vivere nella Verità, nell’Amore, nella Retta Azione, nella Pace e nella Non Violenza. Non esisterebbero corruzioni, lotte e violenze di ogni tipo. Avremmo la capacità di discernere il bene dal male, divenendo noi stessi portatori di quel cambiamento cui tanto speriamo.

Il Mondo è il nostro specchio, così come lo sono i politici che ci governano.

Cambiamo il modo di pensare, il modo di vivere e di rapportarci con il prossimo!

Vivere i Valori Umani vuol dire osservare e vivere il mondo senza quel velo egoico che ci rende schiavi di ogni cosa, anche delle parole vuote e delle vane promesse dei nostri politici!

Noi de Il Loto ci stiamo impegnando proprio in questo. Vivere e far vivere ognuno con la consapevolezza che ogni cosa può essere risolta seguendo i Valori umani.

Intendiamo portare lo studio e l’educazione ai Valori Umani all’interno delle scuole e delle famiglie, in modo da far nascere all’interno di ognuno di noi, quel seme che possa realmente risolvere le cose.

Intendiamo portare i Valori umani all’interno delle istituzioni così che possano terminare corruzioni e giochi di potere.

Porteremo i Valori Umani all’interno della politica stessa, cosicché un politico possa veramente diventare “rappresentante” di ogni cittadino.

Crediamo fermamente in questo. Crediamo nei Valori. Crediamo che se veramente lo vogliamo, possiamo cambiare questo Mondo.

Cominciamo ad essere noi stessi il cambiamento.

Angelo De Mattia