CONVENZIONE SUI DIRITTI DELL’INFANZIA TANTE BELLE PAROLE, MA NEI FATTI..

Non sarà la crisi di governo a farci smettere di parlare dei diritti dei bambini violati.
Non possiamo assolutamente permettere di abbassare l’attenzione sui bambini, per noi del movimento politico il Loto sono al primo posto.
<<Ministero della salute italiana. Convenzione sui diritti dell’infanzia ….La Convenzione tutela, … il diritto di esprimere la propria opinione (art. 12) e ad essere informati (art. 13). I bambini hanno diritto …di avere un’istruzione (art. 28 e 29), quello di giocare (art. 31) e quello di essere tutelati da tutte le forme di sfruttamento e di abuso (art. 34). La Convenzione sollecita i Governi ad impegnarsi per rendere i diritti enunciati prioritari e per assicurarli nella misura massima consentita dalle risorse disponibili.>> (Sito di riferimento http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=2599&area=saluteBambino&menu=salutebambiniinitalia)

Abbiamo bisogno di persone che nei fatti applicano tutte queste belle parole, di leggi ce ne sono tante, ma si è guardato il cavillo per aggirarle, la volontà di applicarle con Amore per i bambini è totalmente assente, e lo vediamo ogni volta che emerge una caso come quello di Bibbiano o di violenza fisica o di ogni tipo di abuso.

Pensiamoci prima di andare a votare.

Oggi è diventato indispensabile valutare i candidati per l’Amore che mettono nelle loro azioni, la volontà di portare Pace, per la loro Rettitudine, per il loro essere Non Violenti nelle parole e nelle azioni e soprattutto per il loro obbiettivo di perseguire la Verità.