Archivi categoria: Primo piano

Il destino degli italiani

I nostri giovani hanno sempre meno certezze, anche quella del posto statale diventa un’incognita perché i tagli colpiranno anche i settori del pubblico impiego. Spendig Review Con la revisione della spesa pubblica, cosiddetta spending review, lo Stato taglia i propri dipendenti mandandoli a casa, come rami secchi da tagliare. Non c’è carriera, non c’è crescita economica ed ora non ci sarà nemmeno più il posto di lavoro e il servizio pubblico ne risentirà, come ne risentiranno i cittadini. Si tolgono ai giovani speranze e diritti sociali e civili. Dopo le pensioni, l’IMU, l’articolo 18, cosa manca ancora per impoverire l’Italia?…    Leggi tutto

L’Italia ridotta a lacrime e sangue

L'Italia ridotta a lacrime e sangue

Siamo consapevoli che l’Italia dovrebbe risanare le sue finanze pubbliche e cercare di recuperare credibilità internazionale dopo i disastri creati da governi che si sono succeduti nelle ultime legislature. Inoltre, ci troviamo nel bel mezzo di una profonda crisi dell’euro, già da tempo annunciata, e che poteva essere evitata. Ma troppo è lo spreco che si continua a produrre da parte dell’attuale politica, e non possiamo permetterci ancora una volta di essere spettatori. Bisogna impedire che un simile disastro economico, sociale e politico, possa ripetersi in futuro, nel nostro paese, e nel mondo intero. Eravamo già in recessione dall’anno scorso.…    Leggi tutto

9 Passi verso il futuro

Riforma della Scuola. Priorita’ agli investimenti nelle risorse educative, umane e strutturali. La vera ricchezza di una nazione è il suo popolo, la vera ricchezza di una persona è il carattere, per questo è fondamentale introdurre l’educazione ai valori umani nelle scuole italiane: oltre al conseguimento dell’eccellenza negli studi l’obbiettivo dell’educazione è di far emergere l’eccellenza umana in tutti gli studenti, patrimonio della società e della qualità di vita futura, affinchè diventino cittadini ideali. Gli sprechi del denaro pubblico. Va dato un taglio netto agli sprechi della politica, va ridotto il debito pubblico… come? Proponiamo una contromanovra di tagli alla…    Leggi tutto

Lettera agli abruzzesi

Carissimi amici abruzzesi, dal profondo del cuore, personalmente, e a nome di tutto il movimento Il Loto, desidero esprimerVi la mia più amorevole partecipazione e vicinanza per la grave sciagura che ha colpito la bella terra d’Abruzzo, i Vostri concittadini e il Vostro patrimonio culturale. Da molto tempo conosco e apprezzo la Vostra generosità e disponibilità e, ci tengo davvero a dirVi che per qualsiasi Vostra esigenza ci sono, ci siamo tutti, come una famiglia dove la fratellanza si esprime in modo semplice e diretto. Non esitate a contattarci e a renderci partecipi di ogni necessità o anche solo per…    Leggi tutto